LEGGERE LEGGERI

Benvenuti cari..

siamo qui riuniti per dare il benvenuto alla nostra voglia di leggere, in LEGGEREZZA..
questo è l’unico dogma di un blog che non ha regole, se non quello della civile convivenza, la quale consiglierebbe di evitare insulti xenofobi, razzisti, sessisti, scissionisti, sionisti, sciisti e così via, se non quando strettamente necessari.
Il mio compito (da me stesso assegnatomi, quindi non potete prendervela con nessun altro) è semplicemente quello di descrivere le mie impressioni sui libri che ho appena letto, quando ne ho voglia e solo se vi siete comportati bene.
La decisione di infliggervi questa crudele punizione la presi il giorno in cui stavo descrivendo a mia mamma l’ennesimo libro, e lei, vedendo che la sua solita tecnica del “sorridi, e dì di si” (insegnatela dal Dalai Lama impietosito da questa donna che aveva un figlio come me, come punizione divina) si rivelava vana, decise di abbandonare il suo atteggiamento di comprensione esplodendo in un “Perchè non sei come il figlio della Peppa che si droga e con sua mamma non ci parla mai, non me ne frega una straminchia dell’ennesimo pippottone sull’esistenzialismo post moderno scritto dall’ennesimo segaiolo campione mondiale di onanismo flagellato dall’orchite, se vuoi trovare la pasta a pranzo, non parlarmi più”
Questa valanga di amore materno, come dicevo prima appunto, mi ha fatto decidere di affliggere voi con le mie descrizioni non richieste, in modo tale da sfamare il mio ego, sfamarmi io e soprattutto poter parlare dei libri senza rimetterci la paghetta.
 
NASCA
hanno detto di noi:

-leggere leggeri non è un granchè, ma è ricco di proteine – ” Bear Grylls”

– L’essere insostenibile di leggere leggeri- “M. Kundera” 

– Dovrò scendere un’altra volta solo per far perdonare sto blog- “G. Cristo”

-Il blog sulla lettura più articolato e completo del web-  “passante da me corrotto”

-La svolta necesseria per la lettura in Italia- “F. Volo”

-Niente male-ale-le-e – “U. Eco”

-Siamo d’accordo–ordo–do–o–o – -“L’eco di bergamo”

Leggere Leggeri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...