Giovanna Bertino – “Caro diario”

fico questo forum. il nome è accattivante . Aladin. il concorso scade  tra dieci giorni.  titolo:Il Viaggio.  forse ce la faccio a scrivere  cinque cartelle. non si vincono soldi ma la  gloria. avrei preferito anche  qualche centone. per la mia bimba. perde olio dal carburatore. non so, ci devo pensare.

 

08 novembre

 

ok, mi sono registrato. adesso mi chiamo Lion e il mio avatar è un leone grande, grosso e feroce. zanne che azzannano. proprio un bel micio. mi immagino le facce degli altri. guardo il leone e mi sento ruggire dentro. bella sensazione. è come se il mio io spingesse per uscire fuori da questo corpo molliccio, fatto  di gelatina. quasi quasi mi affaccio alla finestra e mi metto a ruggire. sai i vicini!  quello è matto. no, lor signori. sono solo un artista. ve ne accorgerete, branco di bradipi,  quando diventerò famoso e mi potrò permettere i parioli. altro che casilino. ci rimarrete voi in questa porcilaia! però  gli occhi ce l’ho belli, verdi e grandi. da gatto. dovrei togliermi gli occhiali  scuri e farli vedere in giro. forse qualche zoccola la rimedio. che mondo schifoso.

 

09 novembre

 

non mi vengono idee. niente da scrivere. schermo bianco nebbia.  viaggio nella nebbia. bella questa. Mary da Torino ha  postato il suo racconto.  come una brava scolaretta. l’ho letto e l’ho trovato di una banalità sconvolgente. certa gente si crede geniale ma in zucca non c’ha proprio nulla. segatura, se va bene.   però Marco da Rimini ha scritto che “il racconto  è intenso e  rivela benissimo il vortice esistenziale in cui il protagonista è precipitato”. ma quale vortice? quale intensità? la fiera delle banalità, piuttosto.   falso riminese. ci scommetto che i due si conoscono. DISONESTI! DISONESTI!

 

 

10 novembre

 

forse  oggi ci riesco. le mani hanno cominciato a formicolarmi a colazione. piano, piano, dito dopo dito. il processo creativo sta per avere inizio.  l’ispirazione,  biscia insinuante,    sale lenta lungo il  corpo, fino al cervello passando per il cuore. la riconosco. adesso so che  sarà un capolavoro.  bella giornata davvero. vado a farmi un giro, prima. c’è un sole che spacca le pietre.

 

incontrato Marco al bar. ha lasciato l’università e lavora in un call centre.  il solito sfigato. comunque non è mai stato una cima.

 

accidenti, i racconti sul forum si sono moltiplicati. andate e moltiplicatevi. venti. e che commenti!  bene, bravo, geniale, stupefacente, originalissimo. ma siamo matti? bisognerebbe multare chi dice fesserie. Luisa da Genova ha scritto  “Il viaggio della speranza” , non lo voglio neanche leggere. so già che sarà una vera minchiata.

Riccardo da  Perugia ha postato un polpettone di sette cartelle.  da squalifica. meglio se lo metteva in tavola per cena.  se continua così, vinco sicuro.

 

11 novembre

 

più difficile del previsto. tutta la notte per buttar giù una pagina. Viaggio dei soldi alle Cayman. l’idea mi piace. è interessante e attuale. chi meglio di me può scrivere un pezzo di economia? modestamente! però ho un mal di testa che mi  fa impazzire. due aspirine glu, glu, glu.

ho controllato il forum. ventitré racconti.

a  Renato da Torino ho scritto che il suo racconto non ha né capo, né coda. mi è bastato leggere qua e là. zapping tra frasi  contorte e  punteggiatura  a caso. gli altri ovviamente plaudono.

IPOCRITI!!!!!!!!!!!!

 

 

ricordarsi di passare in facoltà e in lavanderia.

altro caffè se non mi voglio addormentare  sulla moto.

 

viaggio al centro di Roma. un’odissea. potrei scriverci un romanzo, altro che  cinque cartelle.

quota ventisette. più donne che uomini. una fila di aspiranti scrittrici   che spingono per mettersi in luce.  ma tornatevene  ai fornelli! sciò, sciò, oche giulive! mi ha risposto Renato da Torino, dispiaciuto per il mio commento. cerca di spiegarmi le sue cazzate. la spiegazione  è più intrigata del racconto. adesso gli piazzo una contro risposta da spazzarlo via. voglio proprio vedere se c’è qualcuno  che ha il coraggio di  prendere le sue difese. la guerra è guerra.

 

lunga telefonata di mamma. soliti lamenti. solita solfa. per la laurea c’è tempo, mammina bella, ho altri interessi. vedrai che faccia farai quando  ti annuncerò di essere arrivato primo a un concorso letterario! altro che ozio. qui si crea!

ecco, l’ispirazione si è congelata. grazie a te,  mamma, e alle tue gelide parole. ti  manderei alle Cayman  se potessi.

 

mi butto davanti alla TV . oggi è andata così.

 

13 novembre

 

notte magica di parole,

fonte inesauribile  di ispirazione,

più  preziosa  assai della luce del giorno,

notte, signora degli artisti e degli amanti,

notte, amica mia,

notte di vampiri e di dannati,

notte, complice e nera!

l stanza è densa di fumo, peggio di un mattino a londra denso di nebbia

gli occhi mi bruciano. mi bruciano i polmoni. sono felice. ho dato il massimo e ce l’ho fatta.  il racconto è

FINITO!!

bellissimo. stupendo. e non perché l’ho scritto io.  sfido chiunque a dire il contrario.  sono così felice che bacerei il computer. l’ho letto già sei volte a voce alta. perfetto. anche la punteggiatura.  adesso lo posto sul forum. preparatevi , gente, ad accogliere il vincitore.

sudore appiccicaticcio sulla tastiera.

 

vado a prendere la mia bimba  e faccio un giro per scaricare la tensione. se rimedio pure qualche gnocca, è il massimo!

 

sono stato nella vasca più di mezz’ora. ho tenuto a freno l’impazienza di tornare sul forum e vedere come  è stato accolto il mio gioiellino.

?????????????????????????????????????

 

nessun commento al mio racconto.  non ci posso credere. indifferenza totale. qui mi si boicotta per farmi perdere.

 

I N C O M P E T E N T I

…………..oppure furbi.

è così che funziona? si stringono alleanze per vincere?

c’è del marcio in danimarca.

 

ho riletto il regolamento.  i  dieci  racconti più votati dai concorrenti vincono la pubblicazione in rete.  cioè voto di scambio.  basta vedere  la provenienza dei racconti. quasi tutti del nord.  è  un  vero SCHIFO

torno sul forum.  siamo a  quota 32.

 

Sonia, pischella di 16 anni, da Verona.  che credi fare col tuo raccontino da adolescente brufolosa? eppure gli altri ti lodano e ti incoraggiano ad andare avanti. “ hai talento, piccola”  scrive Lelio da Firenze. cazzate.  smetti subito Sonia e trovati un ragazzo per pomiciare! tra mille scribacchini ce n’è uno solo che può dirsi  scrittore. spesso perseguitato. quasi mai compreso. . non era Joyce povero in canna?  spaccherei il pc dalla rabbia. È meglio se me ne vado in birreria.

 

14 novembre

piove. fitto fitto.

resto a letto ancora un po’.

oggi l’università va a farsi benedire.

vediamo che si dice lì.

ho un commento finalmente, di Mario da Acireale.

troppo tecnico e poco coinvolgente. il finale è prevedibile fin dalle prime battute

ma che sta’ a dì, siculo da strapazzo?  non siamo a un concorso di gialli. troppo colto per voi bifolchi, vorrai dire! adesso vi sistemo io. vi acchiappo uno per uno e vi rivolto come pedalini. e vediamo chi ne esce con le ossa rotte. faccio un MACELLO!!!!

ha chiamato Rosella.  che palle! non ha capito che tra noi è finita.

mi ha fatto perdere  la concentrazione e la pazienza. non credo ritelefonerà .

messaggio dell’amministratore del forum. abbassare i toni e commentare senza offendere. con chi ce l’hai?  con me, che sono l’unico lucido qua dentro o con chi spara cazzate?  poi mi ringrazierai per aver messo in luce tutto  questo ciarpame e mi vorrai come socio.

IDEONA!

fare il giudice in un concorso letterario. stare dall’altra parte della barricata. pollice alto, pollice basso. chi sì e chi no. ti tengo, ti butto. ti premio, ti stronco…..FICOOOOOOO. devo solo mettermi in luce, far notare il mio spirito critico.

finora è stata solo robetta. caro amministratore. sto affilando le zanne e le unghie.

caffé, birra. da adesso si fa  sul serio!

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...