URSINO BURSKERS: anche a Catania arrivano gli artisti di strada!

ursinoDopo un’estate dedita al divertimento, allo svago, alle nuove amicizie, ai bagni in spiaggia alle serate in disco e al caro buon vecchio vino, è un po’ difficile rimettersi a scrivere.

Cosi come rimettersi a fare qualunque cosa, avendo qualche neurone in meno.

Ma purtroppo la realtà chiama, e così si ricomincia e basta. Prima ce ne facciamo una ragione, meglio è.

Chi invece non si è dato per vinto durante tutta la stagione estiva ed ha continuato a lavorare per regalarci ancora qualche momento di festa, è l’associazione culturale Gammazita.

10670094_1475612846056937_7397494663487056458_n

Nata per evincere l’incuria e l’abbandono da parte delle istituzioni pubbliche, di questa città e rispondere, attraverso la promozione di pratiche partecipative, alle necessità di riappropriazione e l’autorganizzazione dal basso, l’associazione ha in serbo per la città etnea il primo festival Arti di Strada di Catania.

L’appuntamento è fissato dal 19 al 21 settembre, quando artisti provenienti con i loro spettacoli da diverse parti del mondo, coloreranno le strade del Castello Ursino.

Come comunicano gli stessi volontari: «Il festival nasce con l’obiettivo di promuovere le arti di strada e la cultura buskers nella nostra città e riappropriarci di uno dei quartieri più belli e suggestivi lasciato troppo spesso al degrado e all’abbandono».

10404488_1476306302654258_8883379152927918633_nIl programma è ancora in aggiornamento ma tra gli appuntamenti sicuri, l’aperitivo di benvenuto alle 18 di giorno 19, con il consecutivo inizio degli spettacoli alle ore 20:30.

E di lì un susseguirsi di musicanti, teatranti, giocolieri e circensi. Fuoco, trampoli, marionette e costumi colorati. Workshop, attività per bambini e molto altro. Il tutto consultabile in qualunque momento sulla pagina ufficiale dell’evento: https://www.facebook.com/ursinobuskers/timeline

L’associazione, essendo costituita da volontari, è ancora in cerca di altri volontari, perché una mano in più non fa mai male; altri artisti, perché l’obiettivo è anche dare l’opportunità a tutti di esprimere la propria arte; fondi e sponsor vari, perché purtroppo, senza quelli, nonostante la fatica e il sudore della fronte, come in ogni cosa, non si può fare granchè.

I giorni li sapete, il luogo pure. Non vi resta altro che alzarvi e andare a vedere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...